Reso possibile grazie al Co-Branding con il grande designer londinese Tom Dixon, l’approdo di ART FLOWERS GALLERY al The Manzoni di Milano, rappresenta per noi l’inizio di una nuova avventura nella Capitale della Moda. Si tratta di un nuovo concetto di shopping, che include: ristorazione, arte e fiori.

 

Il The Manzoni è uno spazio dinamico in cui vivere esperienze differenti e sempre nuove. Una volta entrati vi ritroverete immersi in una vera e proprio giungla da noi, ormai scenografi del fiore, ideata e progettata dopo un attento studio della luce, della temperatura e degli spazi della meravigliosa location che ne fa da cornice.

Quando ci è stato chiesto da Tom Dixon di allestire tutta un’area del suo nuovo ristorante meneghino l’idea della giungla metropolitana è venuta da sé. Dopo un attento studio degli spazi, della luce e della temperatura, abbiamo progettato un’installazione floreale che potesse sopravvivere e rigenerarsi alle condizioni che la nuova location presentava.

Tutte le piante selezionate sono prettamente tropicali e sono state scelte per il fatto di essere compatibili tra loro. Gli esemplari sono unici e i più clamorosi sono alti 6 metri.

 

Flora prescelta:

L'Areca: una pianta proveniente da zone caldo-umide dell'Africa e dell'Asia. Necessita di una buona esposizione alla luce. La sua temperatura ideale oscilla tra i 20-25°C e ha bisogno, per il buon mantenimento, che il terreno sia costantemente umido.

La Monstera: una pianta originaria delle foreste del Guatemala. Necessita di molta luce. La sua temperatura ideale è tra i 18-22°C , ma tollera bene anche le temperature basse, purché queste non scendano al di sotto dei 12°C.

Le Alocasie: dette anche “orecchie di elefante”, sono splendide piante molto apprezzate per la straordinaria bellezza delle loro foglie.

La Rhipsalis Baccifera: un cactus originario del Centro e del Sud America. È una pianta sempreverde, di facile coltivazione e dal potere anti stress. Infatti, secondo uno studio dell’università del Surrey, la Rhipsalis ha un effetto calmante e aiuta a migliorare l'umore.

La Guzmania: una pianta sempreverde, originaria delle Antille e dell’America Centrale e Meridionale. Oltre che per il suo fascino, questa pianta è nota per la sua capacità di pulire l'aria dagli agenti inquinanti, il ché la rende ideale da tenere negli ambienti chiusi.

L'Ananas: viene coltivato non solo per ottenere i frutti, ma anche a scopo ornamentale e per la produzione di alcuni tipi di fibre in tutte le regioni tropicali.

La Musa: comunemente conosciuta come banano. È facile da coltivare, cresce generosa se tenuta in ambiente areato e in posizione luminosa, ma non al sole diretto.

La Tillandsia: non è una pianta che teme condizioni climatiche particolarmente avverse. Riesce ad adattarsi perfettamente anche ai climi più secchi e aridi grazie alle foglie in grado di trattenere l’umidità direttamente dall’atmosfera. Questa pianta ha la capacità di assorbire le sostanze inquinanti presenti nell'aria ed è quindi utile per purificare gli ambienti.

L'Orchidea Vanda: tra le orchidee è il genere più forte e resistente, pur mantenendo il caratteristico fascino e la bellezza propria della specie, soprattutto grazie ai fiori coloratissimi e di grandi dimensioni.

L’Edera: una pianta rampicante, sempreverde e facile da coltivare, in quanto capace di adattarsi a differenti condizioni ambientali. È caratterizzata da fusti piuttosto sottili e flessibili che producono radici aeree in grado di attaccarsi a varie tipologie di superficie.

La Felce: il suo aspetto rigoglioso la rende una pianta da ornamento e decorativa ideale che ha anche utili virtù. Purifica l'aria in quanto è in grado di filtrare gli agenti inquinanti ed ha proprietà digestive ed antireumatiche.

La Palma da Cocco: in natura può raggiungere il 20-30 metri d'altezza, mentre quando è coltivata al di fuori del suo habitat, generalmente, arriva ai 3 metri. Le sue foglie sono lunghe, pennate e lucide. 

La Sanseveria: le foglie sono molto lunghe e carnose, di un bel verde scuro con striature più chiare e strisce lungo i margini di colore dorato. Proprio per la particolare forma delle foglie, la Sanseveria viene chiamata in inglese “snake plant" e in italiano “lingua di suocera".

L'argilla espansa: è un materiale molto utilizzato nel giardinaggio come drenante per l'acqua, per la pacciamatura e l’umidità. Nasce dalla cottura di varie argille che poi vengono macinate in mole di notevoli dimensioni e ridotte a materiale granuloso sferico che viene infornato ad alte temperature dando origine, nelle sfere, ad alveoli che trattengono l’umidità.

 

 

Una composizione vegetale, una forma d’arte,

un capolavoro magistrale!

Contatti

MASSIMO MOU

Floral Manager

+39 3270346675

ANTONIO FRANCESCO

DOPPIU ANFOSSI

Creative Director

+39 3249945175 

ARLENE VERDE

Managing Director

+39 3474782787 

Stores

art flowers gallery

the manzoni milano

 

Via A. Manzoni n°5

20121 Milano

art flowers gallery

porto rotondo

 

Via Porto Rotondo n°88

07026 Porto Rotondo(OT)

 

art flowers gallery

porto cervo

 

Via Sa Conca n°20

07021 Porto Cervo(OT)

  • facebook
  • intagram

art flowers gallery srls © 2019 - P.IVA IT02781690900

created by: